Cerca Recensioni
      AMERICAN AQUARIUM (Lamentations) ☻☻☻☻

                     Versione per la Stampante
 


 
 
  Recensione del  07/06/2020                 
    

Il covid-19 ha causato morte ma anche danni, gli States hanno visto andare in fumo lavoro e ‘american dream’, tanti nuovi poveri che non lasciano differente BJ Barham, nuove parole e testi non potevano che nutrirsi di negatività, si sentono parole dure, sentenze che non ammettono smentita.
Me + Mine (Lamentations) dispiega il succo del nuovo album, ispirato in parte alle riflessioni del profeta Biblico Geremia dopo la distruzione di Gerusalemme da parte dei Babilonesi (seppur fonti storiche escludono, ancora oggi, tali connessioni), comunque sia, per gli American Aquarium è abbastanza per delineare uno sguardo all’America attraverso i suoi occhi, e il crescendo melodico della ballata tra Dio e richieste d’aiuto a cui nessuno risponde, delinea il corpo di Lamentations.
Americana, alt.country e rock, un dolore che si stempera tra la chitarra steel nell’eloquente bellezza di Before the Dogwood Blooms, una soluzione di un dramma che non tende ad una facile normalizzazione anche in Six Years Come September, ballate aiutate dalla chitarra di Shane Boeker mostrano come le melodie seppur su una base malinconica o tendente alla tristezza, non hanno l'ambiguità delle sciarade, il doppio senso dei rebus, il ritmo che sale da Starts With You e Brightleaf + Burley ha semplici e precise coordinate melodiche.
Prodotto da Shooter Jennings, arrivato in corsa a portare il progetto in porto, Lamentations non ha le zavorre degli ultimi tempi, The Luckier You Get scorre libera, rock e pochi dettagli anche in A Better South, e anche se Lamentations si muove in un labirinto fatto per lo più di desolazione anche la ballata sa come spiccare (The Day I Learned to Lie to You, How Wicked I Was).
La bellezza elettrica altamente contagiosa di The Long Haul sfugge alle semplici convenzionalità radiofoniche, gli American Aquarium le aggirano e le superano con una sensibilità melodica appagante, cristallina e complice di un periodo in Lockdown, gli American Aquarium trovano il modo di evolversi. Non è poco.



     



 

 
Foto Gallery
     
     
   
2004-2021©   PRIVACY POLICY
 

CONTATTI / INFORMAZIONI

 
 
SCRIVI ALLA REDAZIONE