COLD WATER (Instead, I Am A Golden Oriole)
 di Rino 'Pili' Colangelo Iacovella



     

  Recensione del  02/05/2023
    

Rock e Alt-country, la band canadese dei Cold Water graffia, che sia la chitarra del vocalist Kevin Stebner o quella sinuosa, nostalgica, della pedal steel di John Hadley.
In Instead, I Am a Golden Oriole, si nota l’immensa fluidità della melodia, questa sorta di costante colata di eleganza (deliziosa Golden Oriole a Shortcut) che finisce per tenere l’ascoltatore in un torpore elettrico incantato, con squilli acuti molto interessanti in Wide-Eyed, What We Don't Know e nei 10 minuti di Cosmic Offering.
La pedal steel all’interno di Two Concentrics e Bronze Medallion compare come elemento che le ridefinisce o chiama in causa qualcos’altro che ne arricchisce, senza complicarne, il senso, e in Instead, I Am a Golden Oriole il piacere continua a moltiplicarsi fino alla conclusiva Wild Aster.