Cerca Recensioni
      ERIC GALES (Middle Of The Road) •••½

                     Versione per la Stampante
 


 
 
  Recensione del  27/04/2017                 
    

Middle of the Road, titolo come metafora di vita per il nuovo disco di Eric Gales, espressione di una personalità ricca e variegata tutta da scoprire e di fili bluesy che si annodano tra storie e tra bivi da prendere o non prendere, a tesserli c’è la sua chitarra in Carry Yourself, e quella di un altro gran talento come Gary Clark Jr che lo affianca in Boogie Man.
Blues e soul si mischiano, Been So Long e Help Yourself, la moglie ai cori in I've Been Deceived e Repetition, Eric Gales suona anche il basso dando un apporto originale e fertile a Middle of the Road, e sembra che si sia divertito a farlo, ma le traiettorie alla chitarra sono quelle enunciative con geometrie estetizzanti, e posseggono la giusta ruvidezza anche nel finale di I Don't Know e la rinfrancante strumentale Swamp.
Non c’è molto da dire con Eric Gales, conta la musica che è capace di estrarre da una chitarra con una dimensione spaziotemporale dilatata, labirintica, altamente coinvolgente.



           



 

 
Foto Gallery
     
     
   
2004-2019©   PRIVACY POLICY
 

CONTATTI / INFORMAZIONI

 
 
Scrivi Alla Redazione